Paolo Naldini

paolonaldini

Paolo Naldini, Direttore di Cittadellarte - Fondazione Pistoletto dal 2000.

Nel 1996 ha conseguito la laurea in Economia presso l'Università di Torino con una tesi sul riuso degli edifici abbandonati nello spazio urbano, in collaborazione con l'Università di Architettura, tramite cui ha esplorato l'idea del vuoto come motore del cambiamento.
Dal '94 al '97 ha lavorato come tirocinante presso uno studio di consulenza aziendale, Torino, dove ho potuto fare esperienza della realtà delle piccole imprese e delle loro problematiche amministrativo gestionali. Si è poi trasferito in Inghilterra: ha vissuto a Sherborne, nel Dorset, dal '97 al 2000, lavorando per la Westland Helicopters Ltd, nel dipartimento delle finanze, come Account Officer e Trend Analysis.
Ha fondato un progetto web dedicato alla collaborazione creativa in ambito narrativo e basato sull'incontro dal vivo in diversi luoghi della città (di Torino).
Dal 2000 collabora alla creazione e alla gestione della Fondazione di Michelangelo Pistoletto, insieme alla famiglia allargata di Cittadellarte (il nome d'arte della Fondazione) di circa cinquanta persone.
In seno alla Fondazione svolge il ruolo di Direttore Generale, oltre che di Consigliere di Amministrazione.
Collabora all'ideazione e al management non solo degli aspetti gestionali e strategici, ma anche ai contenuti intellettuali. Recentemente lavora sul concetto di demopraxia, neologismo di sua invenzione che indica una tensione verso una nuova e pulsante declinazione del concetto di democrazia lungo le linee della sperimentazione concreta, del coinvolgimento diretto e dell'impegno di lavoro, aperto e continuo attraverso pratiche che non si concentrano sul potere del popolo, ma piuttosto su ciò che le persone fanno nello spazio pubblico, le cose che creano come risposta urgente e de-ideologizzata all'esproprio in tutti i campi della vita.
Interviene a conferenze e seminari internazionali sul tema dell'arte e della cultura, pubblica su riviste e specializzate e generaliste.

News published by Paolo Naldini  sul Journal

01/09/2020
14/04/2020