Michelangelo Pistoletto: “Nello specchio nasco e muoio a ogni istante insieme all’Universo”
Vi proponiamo - in italiano, inglese e spagnolo - un testo di Michelangelo Pistoletto scritto in occasione della mostra "Uno y Uno Igual a Tre (Uno più Uno fa Tre)" aperta fino al 5 dicembre al Centro d'arte contemporanea di Malaga. "Ogni istante della mia vita è tutto e tutto è ogni istante della mia vita".

Io sono parte della natura. La mia mente è un’opera d’arte. L’arte mi ha reso essere mentale oltre che animale.
Sono un animale che vuole conoscere tutto, sapere tutto e capire tutto.
Ho lavorato come artista e ora comincio a capire che io stesso sono tutto. Ogni istante della mia vita è tutto e tutto è ogni istante della mia vita. Il tutto è sia mentale che materiale. Senza il mentale però non avrei capito il materiale. Anche non sapendolo sono tutto ma la mente mi permette di saperlo.
Io vivo un solo istante dell’Universo, ma essendo io stesso universo vivo tutti gli istanti dell’Universo in quest’istante. Lo specchio dell’arte mi rispecchia con l’intero esistente. Nello specchio nasco e muoio a ogni istante insieme all’Universo. La durata di ogni cosa è data dal funzionamento della chimica, della fisica, dell’energia elettrico-magnetica. Lo spazio è la velocità del tempo. La durata dell’Universo corrisponde, per estensione, al tempo che impiego a chiudere totalmente le due parti di uno specchio diviso e riaprirlo totalmente.
In ogni respiro dei polmoni c’è una durata di tempo. Nel tempo di apertura, chiusura, apertura, chiusura dello specchio riconosciamo il respiro dell’Universo.
Nella formula trinamica l’infinito e il nulla sono il mantice dell’esistente.
Biella 01-09-2021
Michelangelo Pistoletto

I am part of nature. My mind is a work of art. Art has made me a mental being as well as an animal.
I am an animal that wants to find out about everything, to know and understand everything.
I have worked as an artist and I am now beginning to realize that I myself am the whole. Every instant of my life is the whole and the whole is every instant of my life. Everything is both mental and material. But without the mental I would not have understood the material. Even not knowing it I am the whole, but the mind allows me to know it.
I live just one instant of the universe, but as I myself am the universe I live all the instants of the universe in this instant.
The mirror of art reflects me with the whole of existence. In the mirror I am born and I die at every moment together with the universe. The duration of all things is determined by the workings of chemistry, physics, electromagnetic energy. Space is the speed of time. The lifetime of the universe corresponds, by extension, to the time it takes me to completely close the two parts of a divided mirror and to reopen it completely.
Every breath of the lungs marks a length of time. In the time of opening, closing, opening, closing of the mirror we recognize the breath of the universe.
In the Trinamic formula infinity and nothing are the bellows of existence.

Biella September 1, 2021
Michelangelo Pistoletto

Yo formo parte de la naturaleza. Mi mente es una obra de arte. El arte me ha convertido en un ser mental, además de animal.
Soy un animal que quiere conocerlo todo, saberlo todo y entenderlo todo.
He trabajado como artista, y ahora empiezo a entender que yo mismo lo soy todo. Cada instante de mi vida es todo, y todo es cada instante de mi vida. El todo es a la vez mental y material, aunque sin lo mental yo no habría entendido lo material. Soy todo incluso sin saberlo, pero mi mente me permite saberlo.
Vivo un solo instante del Universo, pero, siendo universo yo mismo, vivo todos los instantes del Universo en este instante.
El espejo del arte me refleja con todo lo que existe. En el espejo nazco y muero a cada instante junto con el Universo. La duración de cada cosa está determinada por el funcionamiento de la química, de la física y de la energía electromagnética. El espacio es la velocidad del tiempo. La duración del Universo corresponde, por extensión, al tiempo que tardo en cerrar del todo las dos partes de un espejo dividido, y volver a abrirlo por completo.
En cada respiración de los pulmones hay una duración de tiempo. En el tiempo de apertura, cierre, apertura, cierre del espejo reconocemos la respiración del Universo.
En la fórmula trinámica, el infinito y la nada son el fuelle de lo existente.

Biella 01-09-2021
Michelangelo Pistoletto


Crediti immagine: Pierluigi Di Pietro.